MIIT


Vai ai contenuti

il museo

museo MIIT MIIT museum


MIIT MUSEO INTERNAZIONALE ITALIA ARTE di arte moderna e contemporanea

Il MIIT è un nuovo spazio museale espositivo situato nel pieno centro della città, in un palazzo d’epoca del ‘700 e nel fervente quartiere di gallerie, musei e fondazioni, a due passi dal Museo Egizio, dal Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana, da Palazzo Madama, dal MAAO Museo di Arte Orientale, dall’Archivio di Stato, da Palazzo Reale, dalla GAM e da tutte le principali attrattive culturali e turistiche del capoluogo. Il nuovo MIIT, anche nell’assonanza del nome in alcune lingue straniere, evoca “incontri” culturali e artistici, riprendendo dalla parola inglese “meet” e da quella tedesca “mit” il senso della condivisione e dello scambio di esperienze e conoscenze.

Tra i principali
partners e collaboratori del MIIT, Musei, Fondazioni, Accademie, Case d’asta, Università, Gallerie e Collezioni pubbliche e private, Archivi storici e artistici, Istituti Italiani di Cultura nel mondo, Aziende italiane del Made in Italy, con cui il MIIT e la rivista mensile “Italia Arte” hanno instaurato negli anni rapporti di collaborazione e di connessioni culturali.

Il
Progetto MIIT è nato per realizzare scambi artistico-culturali con le più importanti realtà internazionali e nazionali, tra cui Musei, Fondazioni, Accademie, Università, Archivi, Gallerie d’arte, dedicando periodicamente alcune sale agli artisti curati e seguiti da queste istituzioni e rappresenta una vetrina dell’arte contemporanea internazionale nel cuore di Torino, capitale italiana del contemporaneo. Una sorta di ‘Padiglione Italia’ o “Padiglione estero”, che di volta in volta sarà dedicato al nostro o ad altri Paesi del mondo, presentando alcuni degli autori più interessanti di oggi e quelli appartenenti alla Collezione MIIT. Sarà proprio la Collezione MIIT, infatti, a rappresentare il nucleo del Museo: una Collezione formata da opere di maestri contemporanei che si arricchisce di anno in anno di nuove acquisizioni. La Collezione permanente del MIIT è presentata annualmente al pubblico con una mostra-evento. A questo indirizzo progettuale si affiancano anche mostre personali e collettive di autori emergenti e di maestri dell’arte moderna e contemporanea.

Il
Comitato scientifico del MIIT si compone di giornalisti, storici e critici d’arte, collezionisti e professionisti del settore. Guido Folco, storico e critico d’arte, curatore indipendente, editore e direttore del mensile Italia Arte e di numerose altre pubblicazioni, giornalista professionista è Direttore e Presidente del Museo.

Organi di informazione del MIIT
sono il mensile internazionale “Italia Arte”, pubblicazione dedicata all’arte, alla cultura internazionale e alle eccellenze del Made in Italy, realizzata in forma bilingue italiano-inglese per raggiungere i principali interlocutori stranieri (a seconda delle edizioni anche italiano-francese, italiano-tedesco e italiano-spagnolo), Italia Arte International Web Tv e MIIT Tv, contenitori visivi e condivisibili sulla rete Internet da qualsiasi piattaforma, nonché i siti internet www.italiaarte.it e www.museomiit.it.

All’interno del MIIT anche uno spazio dedicato al
Laboratorio didattico del Restauro, con la presenza di professionisti del settore. Periodicamente saranno organizzati corsi e lezioni di storia dell’arte, restauro conservativo, laccatura e doratura.

Previsti anche
“Progetti Artist in Residence” per artisti italiani e stranieri che potranno lavorare nel laboratorio del MIIT a contatto con varie realtà internazionali.

Il MIIT si avvale di
illuminazione firmata “iGuzzini”, leader nel settore dell’illuminotecnica museale, del maggior fornitore di antifurti con dotazione di impianto Tecnoalarm design Pininfarina e videosorveglianza e di un deposito blindato a disposizione degli artisti.


home page | italia arte magazine | museo MIIT MIIT museum | contatti | mostre exhibitions | collaborazioni internazionali | residenze per artisti | ufficio stampa | permanenza Museo MIIT | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu