‘FUTURARTE 2018: ARTISTI VISIONARI PER L’ARTE E IL MONDO DI DOMANI’ – 10-30 MAGGIO 2018

 

IN OCCASIONE E IN CONTEMPORANEA AL 31° SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

DAL TITOLO “UN GIORNO TUTTO QUESTO…”

 

‘FUTUR ARTEARTISTI VISIONARI PER L’ARTE E IL MONDO DI DOMANI

 

MUSEO MIIT   10 – 30 MAGGIO 2018

 

“FUTURARTE 2018”

 

MUSEO MIIT – TORINO

10-30 MAGGIO 2018

Si è inaugurata con successo di pubblico la mostra “FUTURARTE 2018. ARTISTI VISIONARI PER L’ARTE E IL MONDO DI DOMANI”, in programma dal 10 AL 30 MAGGIO 2018 al Museo MIIT di Torino.

La mostra presenta una selezione di opere e di artisti che, con il loro messaggio, con il loro stile, con i soggetti rappresentati, oppure attraverso la ricerca e la sperimentazione sanno interpretare l’arte in maniera innovativa, originale, visionaria, grazie a sperimentazioni, ricerca, talento espressivo.

In mostra una settantina di opere di autori provenienti da Italia, Svizzera, Germania, Danimarca, Messico, Argentina, Stati Uniti.

All’inaugurazione hanno presenziato critici e giornalisti di settore, docenti universitari, ex dirigenti di Istituzioni artistico-culturali italiane, come l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e il Museo Egizio di Torino.

Per l’occasione che ha celebrato il vernissage della mostra e l’apertura del Salone Internazionale del Libro di Torino, durante l’inaugurazione sono stati presentati anche i volumi ‘Cambiamente’ (Itaca Edizioni) e ‘Ritratti d’autore’ (Athena Edizioni) della scrittrice e psicoterapeuta Alessandra Lancellotti e ‘L’arte in cucina’ (Editoriale Giorgio Mondadori).

Tutti i lavori hanno suscitato l’ammirazione del pubblico che si è complimentato con gli artisti, alcuni dei quali intervenuti all’evento di apertura.

Sono disponibili sui siti www.italia-arte.it e www.museomiit.it alcune immagini dell’allestimento e dell’inaugurazione liberamente scaricabili, a cui ne seguiranno altre nei prossimi giorni.

 

Museo MIIT – Corso Cairoli 4 – Torino

“FUTURARTE 2018”

Dal 10 AL 30 MAGGIO 2018

Orari: dal martedì al sabato 15.30-19.30; sabato-domenica su appuntamento per visite guidate, gruppi, scolaresche

Info: 011.8129776

L’IDEA DELLA MOSTRA: In occasione del 31° Salone Internazionale del Libro di Torino, che si svolgerà dal 10 AL 14 MAGGIO 2018 al Lingotto Fiere di Torino e che avrà come tema e titolo “Un giorno tutto questo…”, il Museo MIIT, la rivista internazionale “Italia Arte” e la Galleria Folco, in collaborazione con musei, fondazioni e istituzioni pubbliche e private, presentano la mostra “FUTUR ARTE: ARTISTI VISIONARI PER L’ARTE E IL MONDO DI DOMANI”, programmata dal 10 AL 30 MAGGIO 2018 AL MUSEO MIIT DI TORINO, per condividerne appieno lo spirito e il coinvolgimento del pubblico e delle migliaia di visitatori previsti.

Nei giorni del Salone Internazionale del Libro di Torino sono attesi in città più di 150.000 visitatori e turisti, che trasformano Torino in un laboratorio di arte e di idee a cielo aperto, con tutte le principali istituzioni culturali attive nella promozione dell’arte e della cultura.

La mostra intende presentare una selezione di opere e di artisti che, con il loro messaggio, con il loro stile, con i soggetti rappresentati, oppure attraverso la ricerca e la sperimentazione sanno immaginare e proporre ciò che sarà l’arte, la società, il mondo del futuro. Uno sguardo quindi sull’uomo e sul mondo che non pone confini e barriere alle interpretazioni degli artisti, che potranno proporre opere figurative, astratte, informali, fotografiche, scultoree, oppure video e installazioni per raccontare quale sia la loro personale visione dell’arte, ma anche dell’uomo, dei suoi sentimenti, delle sue paure, delle sue aspirazioni e speranze… insomma della società e del mondo di oggi e del futuro. Un’interpretazione quindi anche sul tempo e sullo spazio, fisico, mentale, artistico, culturale di ciò che l’arte può raccontare oggi del suo prossimo futuro.

Il tema è quindi molto ampio e libero nella sua espressività, che può raccontare l’idea e il sentimento degli artisti che, con il loro messaggio, con il loro stile, con i soggetti rappresentati, oppure attraverso la ricerca e la sperimentazione offrono nuove interpretazioni del mondo e dell’arte, della realtà, della società. La mostra vuol dare risalto quindi agli artisti che sanno guardare lontano, che amano sfidare se stessi e il mondo attraverso progetti coraggiosi, basati su una conoscenza autentica del mestiere, ma anche sul patrimonio letterario, artistico e filosofico che costituisce la nostra identità culturale e quella dell’Altro, inteso come universo umano e sociale da conoscere, accogliere, tramandare. Gli artisti che interpreteranno tali suggestioni saranno quindi coloro che si distinguono per mestiere, ma anche per capacità d’innovazione, originalità dei metodi operativi, sapienza divulgativa e comunicativa: pittori, scultori, fotografi, creativi, designers, visionari che sanno tradurre in linguaggio contemporaneo e innovativo gli stimoli dell’epoca attuale e di quella che verrà, superando le barriere dei moti dell’anima, dello spirito, del cuore, della mente.

“FUTUR ARTE” è una mostra internazionale di arti visive moderne e contemporanee organizzata dalla Galleria Folco in collaborazione con il mensile “Italia Arte – Il meglio della cultura e del Made in Italy” e dal Museo MIIT Museo Internazionale Italia Arte, in collaborazione con primarie Istituzioni e gallerie pubbliche e private. La rivista “Italia Arte” è distribuita in Italia e all’estero presso Musei, Fondazioni, Gallerie, Accademie, Università, Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura nel mondo, Enti pubblici e privati, Aziende pubbliche e private, Istituzioni politiche e artistiche nazionali e internazionali, Fiere di settore nazionali e internazionali.

GLI ARTISTI DI ‘FUTURARTE’

Antonio Acuc, Alessiacom Angela Esposito, Franca Balla, Federica Bertino, Lorenzo Bruschini, Paola Caenazzo, Anna Maria Calamandrei Santi, Mirella Caruso, Silvana Cesario, Stefano Ciarrocchi, Paola De Gregorio, Michele Di Leo, Tania Donati, Giuseppe Falco, Carolina Ferrara, Enzo Forgione, Enrico Fraschetti, Jessica Gabbai Poliakoff, Diamante Galasso, Vito Garofalo, Leo Giampaolo, Gian Genta, Luca Givan, Andrera Grosso, Irina Inozemtsval.Lopes, Angela Keller, Alessandra Lancellotti (scrittrice-psicoterapeuta, life-coach), Federico Marchetti, Manuella Muerner Marioni, Barbara Pecorari, Gabriella Pitarresi, Paolo Remondini, Maria Elena Ritorto, Adriano Sambri, Serenella Sossi, Pamela Spaggiari, Josefina Temin, Mirella Ventura, Sabrina Veronese, Ivana Vio, Cinzia Viola.

Il 2018 è stato dichiarato dalla UE “Anno Europeo del Patrimonio Culturale” (Decisione UE 2017/864). A Roma presso la sala Spadolini del MiBACT di via del Collegio Romano 27 il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, on. Dario Franceschini, ha lanciato l’’Anno europeo in Italia, presentandone gli eventi chiave. Hanno partecipato il capo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, dr. Beatrice Covassi, la parlamentare europea On. Silvia Costa, la coordinatrice europea dell’Anno, dr Catherine Magnant.

 

Museo MIIT

Corso Cairoli 4 – Torino

“FUTURARTE 2018”

Dal 10 al 30 MAGGIO 2018. Inaugurazione: giovedì 10 MAGGIO 2018 dalle ore 18.00

Orari: dal martedì al sabato 15.30-19.30; domenica e lunedì su appuntamento per visite guidate, gruppi, scolaresche. Info: 011.8129776

CON LA COLLABORAZIONE E IL PATROCINIO GRATUITO DI:

Associazione Culturale Galleria Folco – Museo MIIT - Torino – Museo della Memoria – Lipari – Museo Ugo Guidi – Forte dei Marmi – Amici del Museo Ugo Guidi – Forte dei Marmi – Pinacoteca Palazzo delle Arti Beltrani – Trani – Zhou Brothers Art Center Foundation – Chicago – ICAS – New York – 33Contemporary Gallery – Chicago – AmArt Gallery – Bruxelles – Museo MACA – Acri

MEDIA PARTNERS:

Italia Arte – Traspi.Net – Notizie in un Click – Aspim Europa

PARTNERS TECNICI:

Reale Mutua – LT Consul

 

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz