‘VISION BOARD: CARLO BELLOMONTE E GIOVANNI DI CEGLIE’ – DAL 29 GIUGNO ALL’8 LUGLIO 2017

Museo MIIT Museo Internazionale di Italia Arte – Corso Cairoli 4 – Torino

“VISION BOARD – Carlo Bellomonte invita Giovanni Di Ceglie” – DAL 29 GIUGNO ALL’ 8 LUGLIO 2017
INAUGURAZIONE: GIOVEDI’ 29 GIUGNO 2017, DALLE ORE 18.00

I nostri desideri, le nostre aspettative, le speranze di un futuro come lo vorremmo…. in realtà sono già reali, concrete e hanno solo bisogno di essere svelate e accolte: è questa la filosofia della Vision Board, una tecnica e una metodologia esistenziale che ci permette ( o permetterebbe) di concentrarsi giorno dopo giorno sui nostri desideri, mettendoli a fuoco e cercando quindi di realizzarli. L’arte e la creatività possono aiutare questo procedimento, in quanto liberano la mente e contribuiscono ad affrontare la realtà con immaginazione. Il Museo MIIT di Torino dedica a tale tematica la doppia personale dello scultore Carlo Bellomonte e del pittore Giovanni Di Ceglie. La mostra ospitata dal Museo MIIT induce quindi a questa riflessione, presentando le opere di due artisti molto differenti fra loro, ma complementari per affinità introspettive e psicologiche. Anche la formula adottata, con Carlo Bellomonte ad invitare Giovanni Di Ceglie per presentare i suoi lavori armoniosamente fusi con le sue sculture, ci racconta di un percorso umano e creativo nuovo, in cui amicizia e speranza si manifestano per il raggiungimento di un obiettivo comune. D’altra parte, la Vision Board di Bellomonte e Di Ceglie parte dal concetto fondante dell’Uomo e della natura, intesi come elementi indissolubili del Creato. Ogni scultura di Bellomonte, infatti, presuppone la conoscenza del Sè, l’indagine profonda sulla spiritualità dell’Essere che, attraverso la materia, si fa realtà, manifestandosi ai nostri occhi. L’utilizzo del ferro di recupero, di cromatismi sorprendenti per risolvere una visione dello spazio e dell’idea vibrante e fluida, rende le opere di Bellomonte un continuo percorso alla ricerca dell’essenza della vita, a volte interpretata con ironia, altre con disincantata passione. I sette livelli del Nirvana, la sagoma femminile appena accennata dal movimento del metallo, la forza dirompente di strutture complesse trasformano in alchemica rappresentazione il materiale inerme, infondendogli nuova linfa vitale. Anche i lavori di Di Ceglie, dalle composizioni quasi monocrome e dipinte a velatura, con sovrapposizioni tonali in trasparenza e forme definite da contorni evidenti, agli elegantissimi teli in cui forme e figure sublimate nello spirito appaiono come ectoplasmi sognati, indefiniti e impalpabili, ci parlano di una Vision Board interiorizzata e pulsante. L’artista sogna, immagina e crea e tale processo diventa realtà tangibile, forma, spazio, colore donato all’osservatore per una sua profonda autoanalisi.

DATI DELLA MOSTRA:
“VISION BOARD – Carlo Bellomonte invita Giovanni Di Ceglie” –
DAL 29 GIUGNO ALL’ 8 LUGLIO 2017
INAUGURAZIONE: GIOVEDI’ 29 GIUGNO 2017, DALLE ORE 18.00
ORARI: da martedì a sabato dalle 15.30 alle 19.30; su appuntamento domenica, lunedì e festivi per visite guidate, gruppi, scolaresche.
MUSEO MIIT
CORSO CAIROLI 4 – TORINO TEL. 011.8129776 – 334.3135903
WWW.MUSEOMIIT.IT – INFO@MUSEOMIIT.IT INGRESSO LIBERO

0 comments on “‘VISION BOARD: CARLO BELLOMONTE E GIOVANNI DI CEGLIE’ – DAL 29 GIUGNO ALL’8 LUGLIO 2017Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *