Leonardo Forever

con Nessun commento

PER CELEBRARE IL 500° ANNIVERSARIO DI LEONARDO DA VINCI

E IN APERTURA DEL 2019, ANNO DI EVENTI LEONARDIANI,

PROIEZIONI VIDEO E OPERE DI GRANDI MAESTRI DEL ‘900

(GRAFICHE E OPERE UNICHE DA MIRÓ A CHAGALL, DA MODIGLIANI A CASORATI)

E DI MAESTRI CONTEMPORANEI AL MUSEO MIIT

 

NEL CORSO DELL’INAUGURAZIONE E DELLA MOSTRA PERFORMANCES COLLETTIVA

MONNA LISA PERFORMANCE – COSTELLAZIONE GIOCONDA’

PER REINTERPRETARE IL CAPOLAVORO LEONARDIANO CON INTERVENTI PITTORICI

E MATERICI INTORNO ALL’ICONA PER ECCELLENZA DELLA PITTURA MONDIALE

 

 

LEONARDO FOR EVER

GENIALITÀ CONTEMPORANEE

TRA REALTÀ E ASTRAZIONE

 

25 GENNAIO – 12 FEBBRAIO 2019

 

MUSEO MIIT

 

CON LA COLLABORAZIONE E IL PATROCINIO GRATUITO DI:

Associazione Culturale Galleria Folco – Museo MIIT - Torino – Museo della Memoria – Lipari – Museo Ugo Guidi – Forte dei Marmi – Amici del Museo Ugo Guidi – Forte dei Marmi – Pinacoteca Palazzo delle Arti Beltrani – Trani – Zhou Brothers Art Center Foundation – Chicago – ICAS E Saphira & Ventura Gallery – New York – 33Contemporary Gallery e Art NXTLevel – Chicago – AmArt Gallery – Bruxelles – Museo MACA – Acri

MEDIA PARTNERS:

Italia Arte – Traspi.Net – Notizie in un Click – Aspim Europa

PARTNERS TECNICI:

Reale Mutua – LT Consul

1.L’IDEA DELLA MOSTRA:

In apertura del Secondo Anno Europeo del Patrimonio culturale e in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Leonardiano che celebra i 500 anni dalla scomparsa del Genio di Vinci, Il Museo MIIT di Torino, Italia Arte e Galleria

Folco curano e organizzano il primo evento del 2019 ispirato all’artista, dedicando una grande mostra alla “Genialità” nell’arte moderna e contemporanea, con l’esposizione di capolavori di grandi Maestri internazionali

del ‘900 e di maestri contemporanei attentamente selezionati dai curatori.

Ad affiancare la mostra anche a performance collettiva “Monna Lisa Performance – Costellazione Leonardo”, in cui gli artisti che parteciperanno all’esposizione si confronteranno in diretta, durante il vernissage o durante i giorni della mostra, con il capolavoro leonardiano, realizzando interventi pittorici e materici su una grande tela messa a disposizione dal Museo MIIT al cui centro sarà riprodotta, nelle dimensioni reali, “La Gioconda”. L’opera, al termine della mostra, sarà esposta periodicamente nelle sale del Museo MIIT durante l’anno di celebrazioni per il 500° anniversario di Leonardo.

Perché proprio Torino per celebrare Leonardo? Torino conserva infatti tra i suoi tanti tesori anche il famosissimo “Autoritratto” di Leonardo, che nel 2019 sarà nuovamente esposto alla Biblioteca Reale di Torino. Oltre a questo universale capolavoro dell’arte di tutti i tempi la Biblioteca Reale annovera, nella sua collezione preziosissima di disegni e incisioni, fogli di Raffaello, Perugino, Rubens,

Rembrandt e di innumerevoli altri grandi maestri dei secoli scorsi.

Il 2019 sarà quindi l’occasione per riscoprire molti di questi capisaldi della storia dell’arte mondiale.

Il tema della mostra è quindi la “Genialità”, intesa come elemento ispiratore di opere originali, uniche, provocatorie, innovative per stile, tecnica, soggetto: dal ritratto, tema prediletto del Genio di Vinci, al paesaggio di cui lo stesso fu innovatore profondo e rivoluzionario, dalla visione simbolica e introspettiva del reale e della

natura all’astrazione sintetica delle forme e della metafisica dello spazio. Opere astratte, figurative, pittoriche,

scultoree, fotografiche, possono dare un senso a tale ricerca e la mostra intende presentare una selezione accurata di opere realizzate da maestri moderni e contemporanei, che con la loro creatività riescono a stupire e

ad innovare l’arte e la visione del mondo e dell’uomo. Gli autori contemporanei sono così chiamati ad interpretare il tema della genialità secondo le proprie emozioni e con il proprio stile, ispirandosi o meno all’arte del grande Leonardo da Vinci.

La mostra sarà accompagnata da proiezioni di capolavori leonardiani affiancati a quelli dei maestri contemporanei, le cui opere saranno esposte al Museo MIIT.

L’obiettivo fondamentale della mostra è anche quello di effettuare UNA SELEZIONE ACCURATA e di fornire

UNA VISIBILITA’ INTERNAZIONALE A TUTTI GLI ARTISTI PARTECIPANTI PRESSO MUSEI, FONDAZIONI, GALLERIE, ACCADEMIE, ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA, CONSOLATI E AMBASCIATE ITALIANE NEL MONDO, con cui Italia Arte collabora da tempo.

2. Le mostre del Museo MIIT godono del Patrocinio gratuito di numerosi partners istituzionali.

3. La mostra si terrà al Museo MIIT di Torino dal 25 gennaio al 12 febbraio 2019 (Inaugurazione: VENERDI’ 25 GENNAIO 2019, dalle ore 18.00) presso la sede del Museo MIIT di Torino, situato in Corso Cairoli 4

4. La mostra è aperta ad artisti italiani e stranieri che potranno partecipare con varie tipologie di opere solo ed

esclusivamente se selezionati.

1: Pittura con varie tecniche e materiali (max 100×100 cm ca.)

2: Incisione

3: Scultura in varie tecniche e materiali (max 50x50x50 cm circa e comunque sempre da concordare per peso totale)

4: Fotografia (max 100×100 cm ca.)

5: Installazioni, Performances, Video Arte, Computer Art, Design, varie altre tecniche.

2. I PATROCINI. Tra i prestigiosi Patrocini gratuiti, quelli di numerosi Musei e Fondazioni con cui il Museo MIIT e Italia Arte intrattengono ormai da anni importanti collaborazioni internazionali e scambi culturali e artistici ai massimi livelli.

3. LA COMUNICAZIONE DELL’EVENTO. La comunicazione avverrà attraverso diversi e importanti canali.

IL CATALOGO. Sarà inoltre realizzato un CATALOGO DELLA MOSTRA con una pagina per ogni opera selezionata e una nota critica personalizzata per ogni autore selezionato.

IL MENSILE. Il nostro MENSILE “Italia Arte” realizzerà un numero speciale con ampio servizio sull’evento che sarà distribuito, come di consueto, alle Fondazioni italiane, a musei, gallerie, accademie, biblioteche, Istituti Italiani di Cultura nel mondo.

L’UFFICIO STAMPA. Il nostro UFFICIO STAMPA, unitamente a quelli delle Istituzioni coinvolte, effettuerà una capillare comunicazione redazionale dell’evento.

IL SITO. Sarà realizzato una pagina del sito appositamente per l’evento in cui troveranno spazio tutte le immagini dell’allestimento con le opere selezionate per l’evento.

IL COMITATO SCIENTIFICO. Le valutazioni del Comitato scientifico del Museo MIIT saranno inappellabili e motivate da Storici dell’Arte, Critici d’Arte, Giornalisti, Galleristi, Economisti, facenti parte della Redazione della rivista e confermate dall’editore di “Italia Arte”.

Guido Folco. Presidente Editore-Direttore-Fondatore del mensile internazionale “Italia Arte”. Direttore, Fondatore e Curatore del Museo MIIT di Torino. Presidente Galleria Folco. Giornalista professionista. Storico e Critico d’arte. Responsabile Culturale Aspim Europa

Sergio Gomez Direttore e Curatore della 33Contemporary Gallery e Curatore della Zhou Brothers Art Center Foundation di Chicago, Direttore Art NXT Level®

Alcinda Saphira Head Curator & Co-Founder International Contemporary art Society – ICAS New York, Singapore, Sao Paulo, Cannes, Paris, London.

Luigi Vigna Già Restauratore e Conservatore MIBACT (Museo Egizio Torino, Uffizi Firenze), Docente OPD Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Docente universitario.

Elvira D’Amicone Già Responsabile Museo Egizio di Torino, Archeologa, Egittologa. Docente universitario.

Natalia Folco Giornalista, Restauratrice, Gallerista.

Akim Graff Curatore e artista – Los Angeles

Paolo Turati Curatore, collezionista ed esperto di Finanza e Aste internazionali. Economista. Docente presso la Scuola di Studi Superiori Ferdinando Rossi dell’Università degli Studi di Torino, Presidente Tactica, Giornalista.

COME PARTECIPARE ALLA MOSTRA

1. SPEDIZIONE FOTOGRAFIA DELL’OPERA O DELLE OPERE: La fotografia dell’opera o delle opere che l’artista vuole presentare alla mostra dovrà pervenire alla MAIL: info@italiaarte.it, oppure via posta a ITALIA ARTE – CORSO CAIROLI, 4 – 10123 TORINO, ENTRO IL TERMINE MASSIMO DEL 23 GENNAIO 2019 UNITAMENTE ALLA SCHEDA DI RICHIESTA SELEZIONE E ADESIONE FIRMATA E COMPLETA DI TUTTI I DATI RICHIESTI. Specifichiamo che si tratta del TERMINE MASSIMO entro cui è possibile inviare il materiale, ma che è meglio inviarlo molto prima, possibilmente appena ricevuto il progetto o nei giorni immediatamente successivi, per garantirsi una possibile selezione. Questo termine così ravvicinato alla mostra è normalmente contemplato per gli artisti che già hanno lavorato con il Museo MIIT e che possono facilmente e rapidamente consegnare direttamente l’opera in sede espositiva o che già hanno nei nostri depositi opere in custodia.

2. SELEZIONE: Il Comitato scientifico di Italia Arte e Museo MIIT valuterà le foto pervenute delle opere e procederà alla selezione per la mostra “LEONARDO FOR EVER”. Le valutazioni saranno inappellabili e motivate da Storici dell’Arte, Critici d’Arte, Giornalisti, Galleristi facenti parte della Redazione della rivista e confermate dall’editore di “Italia Arte”.

La selezione si concluderà IL 23 GENNAIO 2019 (INTESO COME TERMINE ULTIMO).

L’invio della fotografia della propria opera per l’eventuale selezione equivale a proposta contrattuale e dovrà essere accompagnata dalla SCHEDA DI RICHIESTA SELEZIONE E ADESIONE FIRMATA DALL’ARTISTA.

3. ISCRIZIONE: All’artista, la cui opera sarà selezionata, sarà data comunicazione via mail o telefonicamente entro brevissimo tempo (MAX 2 GIORNI DALLA DOMANDA DI SELEZIONE) e rigorosamente ENTRO IL 23 GENNAIO 2019 (ripetiamo, INTESO COME TERMINE ULTIMO).

3.1. VERSAMENTO QUOTA: dopo l’avvenuta comunicazione si selezione, si potrà effettuare il versamento della Quota di Iscrizione che dovrà pervenire ENTRO IL 25 GENNAIO 2019 salvo diversi accordi tra le parti. E’ necessario inviare la scheda di richiesta selezione e adesione firmata e la ricevuta del versamento a: info@italiaarte.it

4. SPEDIZIONE E CARATTERISTICHE DELLE OPERE:

LE OPERE DOVRANNO PERVENIRE ALLA REDAZIONE DI ITALIA ARTE – CORSO CAIROLI 4 – 10123 TORINO, ENTRO E NON OLTRE IL 24 GENNAIO 2019 (COME TERMINE ULTIMO, salvo diversi accordi tra le parti).

CARATTERISTICHE DELLE OPERE E DIMENSIONI DELLE OPERE AMMESSE IN MOSTRA: 1: Pittura con varie tecniche e materiali (max 100×100 cm ca.); 2: Incisione; 3: Scultura in varie tecniche e materiali (preferibilmente max 50x50X50 cm circa e comunque sempre da concordare per peso totale); 4: Fotografia (max 100×100 cm ca.); 5: Installazioni, Performances, Video Arte, Computer Art, oggetti di Design, varie altre tecniche.

5. ITALIA ARTE SI IMPEGNA A FORNIRE I SEGUENTI SERVIZI ALL’ARTISTA:

* Presenza delle foto delle opere allestite in mostra sul totem multimediale del museo miit nella sezione “esposizioni”

* Mostra e sede espositiva: “LEONARDO FOR EVER” presso Museo MIIT di Torino dal 25 GENNAIO AL 12 FEBBRAIO 2019 (CON INAUGURAZIONE VENERDI’ 25 GENNAIO 2019 dalle ore 18.00).

*Allestimento / disallestimento mostra, guardianìa professionale, rappresentanza di tutti gli artisti presenti in mostra.

* Assicurazione della mostra con un massimale di € 1.000 ad opera (gli artisti che desiderassero un’assicurazione maggiore sono tenuti a sottoscriverne una personalmente); Le opere che rientreranno presso i depositi di Italia Arte saranno assicurate fino alla settimana successiva al termine dell’esposizione e conservate imballate nel deposito allarmato di Italia Arte, dopodichè decadrà l’assicurazione. Gli artisti potranno richiederne la riconsegna o ritirare le opere personalmente entro una settimana dal rientro delle stesse nel deposito allarmato di Italia Arte, controllando così personalmente lo stato dell’imballaggio e dell’opera e provvedendo, eventualmente, a rimostranze scritte con raccomandata con ricevuta di ritorno all’assicurazione tramite Italia Arte. In caso preferissero lasciarle in deposito, le opere non saranno assicurate e Italia Arte non risponderà di eventuali danni se non a seguito di contratto scritto di deposito e custodia.

* Servizio a colori sul mensile “Italia Arte” dedicato all’evento e pubblicazione di tutti i nominativi degli artisti selezionati con invio del pdf o jpg del servizio (chi desiderasse la copia cartacea della rivista potrà sottoscrivere l’abbonamento annuale a “Italia Arte” al prezzo convenzionato di € 40 per 11 numeri annui + 2 numeri gratuiti per un totale di 13 numeri con versamento su Conto Corrente Postale numero 64126816 intestato “italia arte di folco guido”, indicando il proprio nome, cognome e indirizzo completo) in aggiunta alla quota di concorso spese per la mostra).

* Inserimento in CATALOGO (ogni artista avrà diritto a una pagina per ogni opera selezionata) con nome, cognome, foto dell’opera o delle opere selezionate corredata di titolo, formato, tecnica, anno di esecuzione.

* 1 copia del volume/catalogo

* Presenza delle fotografie dell’inaugurazione e dell’allestimento sui siti www.italia-arte.it e www.museomiit.it

* Attività di Ufficio Stampa e materiale tipografico promozionale ed espositivo. La mostra sarà comunicata attraverso l’Ufficio Stampa “Italia Arte Comunicazione Integrata” e dagli Uffici Stampa di Istituzioni, partners e Gallerie coinvolti nel progetto, attraverso materiale informativo come comunicati stampa, cartelline stampa, inviti, locandine, invio di migliaia di mail a tutti gli organi di informazione principali italiani ed esteri, eccetera, realizzate sia in formato cartaceo, sia in formato elettronico pdf, liberamente veicolato anche dai singoli artisti; contatti con giornalisti e collezionisti.

* Distribuzione gratuita del mensile “Italia Arte” con il servizio dedicato alla mostra presso la sede espositiva e in spedizione presso IIC, Ambasciate, Musei, Fondazioni, Accademie, Gallerie pubbliche e private, Aziende del Made in Italy, Biblioteche, Università, professionisti, durante o successivamente alla mostra, in base ai tempi di stampa

* Inviti a colori e locandine. ATTESTATO DI MERITO ‘LEONARDO FOR EVER’

* Stendardo per la sede espositiva.

* Servizio fotografico e servizio video all’inaugurazione.

* Rinfresco.

* Iscrizione gratuita nel Centro di Documentazione Artistica CDA del Museo MIIT di Torino

6. QUOTA DI CONCORSO SPESE PER L’ISCRIZIONE E LA PARTECIPAZIONE:

LE CIFRE SI INTENDONO DA VERSARE SOLO SE SELEZIONATI. Sarà rilasciata ricevuta fiscale della Galleria Folco. In caso di rilascio della fattura a nome di Italia Arte, sono da intendersi IVA esclusa.

* PARTECIPO CON: 1 OPERA = 150 € / 2 OPERE = 300 € / 3 OPERE = 450 € / 4 OPERE = 550 €

* MOSTRA PERSONALE: 5 OPERE = 700 € / 6 OPERE = 750 € / 7 OPERE = 850 € / 8 OPERE = 900 €

* VIDEOPROIEZIONE SU TV 43’’ 5 OPERE = 100 €

SOLO PER CHI LO DESIDERA, con un sovrapprezzo di € 300 (scontato dal prezzo ufficiale di € 500), oltre alla quota di adesione alla mostra, sarà possibile acquistare una pagina intera a colori sul mensile “Italia Arte” completa di n. 1- 4 fotografie di opere e di un testo critico personalizzato curato dalla redazione.

7. RESTITUZIONE DELLE OPERE:

LE OPERE SARANNO RISPEDITE AGLI ARTISTI IN CONTRASSEGNO CON UN CORRIERE MAIL BOXES ETC.-UPS/SDA/DHL o altro, CONVENZIONATO CON ITALIA ARTE, DEBITAMENTE IMBALLATE o consegnate direttamente in redazione previo appuntamento. Si conserveranno per la restituzione dei lavori solamente gli imballaggi in cassa di legno. La spedizione delle opere al termine della mostra sarà organizzata nei successivi 30 giorni dal termine della mostra tassativamente ed esclusivamente da “Italia Arte” tramite spedizione in contrassegno. Le opere saranno consegnate a Mail Boxes Etc… per l’imballaggio professionale e spedite tramite corriere incaricato da Mail Boxes Etc… (UPS, SDA, DHL o altro) per motivi organizzativi e di sicurezza (o con modalità concordate preventivamente con Italia Arte). Italia Arte non risponderà di eventuali furti, incendi o vandalismi che dovessero verificarsi durante il trasporto delle opere dalla sede dell’artista a quella di Italia Arte e da Italia Arte alla sede dell’artista, al rientro delle stesse. Trasporto che sarà infatti affidato, al rientro delle stesse, a imballatori professionisti (MAIL BOXES ETC…) e a Corrieri nazionali e internazionali. Agli artisti è demandato l’onere di stipulare eventuali assicurazioni

per il trasporto dalla loro sede a quella di Italia Arte e dalla sede di Italia Arte al loro domicilio o di richiedere in forma scritta all’Organizzazione di incaricare MAIL BOXES ETC… e il Corriere di addebitare all’artista, oltre al costo della spedizione, anche quello dell’assicurazione sottoscritta per il valore indicato dall’artista stesso.

8. INFORMAZIONI VARIE:

Il materiale informativo degli artisti, come dépliants, cataloghi, biglietti da visita, eccetera sarà consegnato ai responsabili DEL MUSEO MIIT che provvederanno a smistarlo in maniera mirata e a consegnarlo a chi ne farà richiesta durante la mostra. La mostra godrà di guardianìa continuata per tutto l’orario di visita e la durata della stessa. Pur garantendo la massima cura nella custodia delle opere, l’organizzazione non risponderà di eventuali furti, incendi o vandalismi che dovessero verificarsi durante il trasporto e l’esposizione delle opere: per gli imballaggi risponderà il MAIL BOXES incaricato dall’organizzazione, per il trasporto delle opere il corriere internazionale che lo effettuerà. Per eventuali danneggiamenti, furti, smarrimenti, incendi risponderà l’assicurazione sottoscritta da Italia Arte con un massimale di € 1.000(mille/00) ad opera e solo dal momento in cui l’opera arriva presso la nostra sede torinese di Corso Cairoli 4. Per l’ulteriore, eventuale valore della singola opera l’artista potrà sottoscrivere una polizza personale. L’organizzazione si riserva la facoltà di registrare, riprendere e diffondere le manifestazioni con ogni mezzo (stampa, fotografia, radio, televisione, internet). L’Organizzatore si riserva di stabilire ulteriori norme e disposizioni giudicate opportune a meglio regolare le manifestazioni ed i servizi inerenti. L’invio delle immagini delle opere per la selezione è intesa come accettazione del presente regolamento e costituisce, da parte dell’artista, autorizzazione all’Associazione Culturale Galleria Folco ad inserire e trattare nel suo archivio i dati personali forniti e a pubblicarli con ogni mezzo (Legge sulla Privacy L. 675/96).

SEGUE SCHEDA DI RICHIESTA SELEZIONE E ADESIONE DA RESTITUIRE FIRMATA PENA LA NON PARTECIPAZIONE ALLA MOSTRA

SI INVITANO I SIGNORI ARTISTI CHE NON DESIDERANO REALMENTE PARTECIPARE ALLA MOSTRA A NON INVIARE IMMAGINI DI OPERE PER LA SELEZIONE E SI RICORDA CHE L’INVIO DELLA O DELLE FOTOGRAFIE DELLA O DELLE OPERE PER LA SELEZIONE CORRISPONDE A PROPOSTA CONTRATTUALE IN QUANTO IMPEGNA L’ORGANIZZAZIONE ALLA PRENOTAZIONE DELLO SPAZIO ESPOSITIVO E ALLA COMUNICAZIONE DEL NOMINATIVO DELL’ARTISTA NEI COMUNICATI STAMPA UFFICIALI E NELLE PUBBLICAZIONI

 

—> Clicca per la SCHEDA DI RICHIESTA SELEZIONE E DI ADESIONE ALLA MOSTRA in formato PDF stampabile. <—